Come muoversi alla Spezia, traghetti, treni e bus

La Spezia, non solo un terminal per crociere e traghetti, ma una vera e propria destinazione da scoprire. La sua posizione centrale nel Golfo dei Poeti, la rende un punto di partenza ideale per esplorare le Cinque Terre e le bellezze del levante ligure. Sempre più turisti scelgono La Spezia come base per il loro soggiorno, attratti dal suo fascino e dalla comodità dei collegamenti con le zone limitrofe.

In questo articolo, vi forniremo alcune informazioni pratiche per muovervi facilmente in città e raggiungere le principali destinazioni turistiche:

Muoversi a La Spezia:

  • Auto: La Spezia è servita da una buona rete stradale, che la collega alle principali città del nord Italia. Tuttavia, il centro storico è ricco di ZTL e parcheggiare può essere complicato. Se decidete di muovervi in auto, vi consigliamo di utilizzare i parcheggi a pagamento situati in periferia e di spostarvi a piedi o con i mezzi pubblici per raggiungere il centro.
  • Autobus: La città è servita da una rete di autobus gestita da ATC. I biglietti possono essere acquistati a bordo degli autobus o presso le rivendite autorizzate.
  • Treno: La stazione ferroviaria di La Spezia è collegata alle principali città italiane e offre frequenti treni per le Cinque Terre.
  • Battello: I traghetti collegano La Spezia alle Cinque Terre, Portovenere, Lerici e altre località del Golfo dei Poeti.

Muoversi verso le Cinque Terre:

  • Treno: Il modo più comodo e veloce per raggiungere le Cinque Terre è il treno. Cinque Terre Express, un servizio ferroviario dedicato, collega La Spezia ai cinque borghi in modo rapido e frequente.
  • Battello: I traghetti offrono un’esperienza suggestiva di viaggio, navigando lungo la costa ligure. I collegamenti in battello sono più lenti del treno, ma permettono di ammirare i panorami mozzafiato delle Cinque Terre dal mare.
  • Sentieri: Per gli amanti del trekking, le Cinque Terre sono collegate da una rete di sentieri escursionistici, tra cui il più famoso “Sentiero Azzurro”.

Cinque Terre Card:

La Cinque Terre Card è un pass turistico che permette di accedere illimitatamente ai treni regionali Liguria, ai bus ATC delle Cinque Terre e all’ingresso a numerosi musei e attrazioni. La Cinque Terre Card è consigliata a chi desidera visitare più borghi in un giorno o in pochi giorni.

La Spezia e il suo golfo

Muoversi alla Spezia in automobile

  • Autostrada A12: L’uscita Spezia permette di raggiungere il centro città in pochi minuti attraversando la Val Magra. L’uscita Santo Stefano è invece consigliata per chi proviene da Genova.
  • Centro città: La Spezia ha un’ampia zona pedonale e a traffico limitato, specialmente nel centro storico dove si trovano molte strutture turistiche. Sono disponibili parcheggi a pagamento in diverse zone (consulta la mappa qui sotto).

Cinque Terre:

  • Dalla Spezia: Se soggiornate alle Cinque Terre, potete raggiungerle uscendo dall’autostrada a La Spezia. Questa opzione è consigliata per chi si dirige verso i borghi di Riomaggiore, Manarola, Corniglia e Vernazza.
  • Da Carrodano: L’uscita Carrodano è consigliata per chi si dirige verso l’area di Framura, Levanto, Bonassola, Monterosso e anche Vernazza.
  • Treno: Per chi desidera visitare più borghi in un giorno, è consigliabile parcheggiare a La Spezia o Levanto (le due città più grandi) e spostarsi in treno. I borghi sono infatti collegati da frequenti treni e le strade che li collegano sono spesso trafficate e con posti auto limitati, specialmente in alta stagione.

Golfo dei Poeti:

  • Lerici e Portovenere: Per raggiungere Lerici e Portovenere in auto, il parcheggio è limitato, soprattutto in alta stagione. L’auto è comunque il mezzo più comodo, insieme agli autobus. In estate è disponibile anche un traghetto. Il Golfo non è servito da treni (non ci sono stazioni a Lerici e Portovenere).

Val di Magra e Val di Vara:

  • Auto e autobus: L’automobile e l’autobus sono gli unici mezzi per raggiungere l’entroterra della Val di Magra e della Val di Vara.

Informazioni utili:

Muoversi alla Spezia con il traghetto

I traghetti dalla Spezia. Ph. Navigazione Golfo dei Poeti

Viaggiare alle Cinque Terre in Traghetto: un’esperienza indimenticabile

Il traghetto rappresenta senza dubbio il modo più suggestivo e piacevole per raggiungere le Cinque Terre dalla Spezia (e da Levanto). Ammirare i borghi marinari arroccati sulla costa mentre ci si avvicina via mare è un’esperienza unica che rimarrà impressa nella memoria.

Rispetto al treno, il traghetto ha un costo maggiore, ed è importante sottolineare che il servizio non è attivo durante l’autunno e l’inverno.

Dalla Spezia, i traghetti partono dal porto situato sulla Passeggiata a Mare Costantino Morin.

Il servizio di navigazione offerto è il più completo per raggiungere le Cinque Terre e le altre località del Golfo dei Poeti:

  • Cinque Terre: con un unico biglietto (l’unico acquistabile online) è possibile visitare tutti i borghi, scendendo e risalendo liberamente a seconda degli orari dei traghetti. Il biglietto include anche l’ingresso al Parco Nazionale delle Cinque Terre.
  • Golfo dei Poeti: il servizio collega La Spezia e le Cinque Terre a Lerici, Tellaro, San Terenzo, Portovenere, Le Grazie, Fezzano e Cadimare.
  • Isola Palmaria: una linea speciale collega La Spezia ai due porticcioli di Terrizzo e Pozzale sull’Isola Palmaria, la più grande della Liguria. I traghetti sono l’ideale per chi desidera fare un trekking sull’isola, scegliendo il sentiero a piedi che meglio si adatta alle proprie esigenze.

Degustazione Vino delle Cinque Terre

Trekking da Vernazza a Monterosso

Tour in Kayak guidato da Lerici

Crea il tuo profumo in Val di Vara

Trekking sul sentiero dell’Infinito

Cinque Terre in Treno: un viaggio suggestivo tra mare e terra

Il treno rappresenta da sempre il mezzo di trasporto ideale per visitare le Cinque Terre. La sua rapidità, i costi contenuti e il panorama mozzafiato offerto dalla linea ferroviaria ne fanno un’esperienza unica e indimenticabile.

La ferrovia delle Cinque Terre corre a picco sul mare, regalando scorci unici sui borghi e sulla costa. Attraversa gallerie scavate nella roccia con un imponente lavoro di ingegneria, e in alcuni casi le stazioni sono talmente piccole da non poter contenere i treni interi, costringendo alcuni passeggeri a scendere nelle gallerie durante il cambio treno.

Durante l’alta stagione, la ferrovia è molto affollata, soprattutto sui treni che effettuano tutte le fermate. Per questo motivo, è consigliabile scegliere orari di viaggio meno trafficati o optare per i “Cinque Terre Express”, treni regionali veloci che fermano in tutte le stazioni.

Da La Spezia partono diversi treni per le Cinque Terre:

  • Treni regionali: fermano in tutte le stazioni delle Cinque Terre. È importante verificare che la stazione desiderata sia compresa tra le fermate del treno.
  • Cinque Terre Express: treni regionali veloci che effettuano tutte le fermate.

Per viaggiare all’interno del Parco delle Cinque Terre è consigliabile acquistare la Cinque Terre Card:

  • Cinque Terre Card: offre viaggi illimitati sui treni regionali Liguria, autobus ATC delle Cinque Terre e l’ingresso a numerosi musei e attrazioni. È il modo più conveniente per visitare il Parco in maniera completa.
Ferrovia delle Cinque Terre by night, ph Claudio Poggio

Muoversi alla Spezia e nel Golfo dei Poeti in Autobus

L’autobus è un’ottima opzione per spostarsi a La Spezia e nei borghi del Golfo dei Poeti, soprattutto per chi arriva in città in treno. La rete di autobus gestita da ATC (Azienda Trasporti Consorziali) offre collegamenti frequenti e capillari, permettendo di raggiungere facilmente il centro storico, le diverse zone della città e le principali località turistiche del Golfo.

Ecco alcune informazioni utili per muoversi in autobus a La Spezia e dintorni:

  • Sito web ATC: Per consultare orari, linee e tariffe, vi consigliamo di visitare il sito web di ATC:
  • Ufficio ATC La Spezia: Per informazioni di persona, potete recarvi presso l’Ufficio ATC La Spezia, situato in Piazza Chiodo, 1.
  • Linee autobus: La rete di autobus copre in modo efficiente il centro storico di La Spezia e le principali località del Golfo dei Poeti, tra cui Lerici, Portovenere, San Terenzo e le Cinque Terre. Sono disponibili anche linee serali e notturne per garantire la mobilità anche nelle ore più tarde.
  • Biglietti: I biglietti per gli autobus possono essere acquistati a bordo, presso le rivendite autorizzate o online sul sito web di ATC. Sono disponibili biglietti singoli, giornalieri e settimanali, oltre a carnet di corse multiple.
  • Informazioni utili: Per informazioni in tempo reale su traffico, deviazioni e disservizi, potete consultare il sito web di ATC o contattare il call center al numero +39 0187 520555.

Mentre l’autobus rappresenta un’ottima soluzione per spostarsi all’interno di La Spezia e del Golfo dei Poeti, i collegamenti con l’entroterra della Val di Vara e Val di Magra sono meno frequenti e articolati. Per raggiungere alcune zone di queste vallate, potrebbe essere necessario utilizzare mezzi di trasporto alternativi, come l’auto o il taxi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visita al Rifugio Antiaereo Quintino Sella

3 motivi per cui la cucina ligure non è una cucina povera

Kayak a La Spezia e nella sua poetica baia.

Torre Scola: distrutta per Napoleone, salva per miracolo